lunedì 1 agosto 2016

Melanzane fritte in salsa di aceto e menta




Le melanzane in salsa di aceto e menta sono assolutamente da preparare se si ha voglia di un fresco contorno estivo.

Ingredienti per 4 persone :
1 kg. di melanzane
farina 00 q.b.
olio di semi per friggere q.b.
sale q.b.
 un rametto di menta
150 ml di acqua
40 ml d’olio di oliva extravergine
100 ml di aceto di vino banco
2 spicchi di aglio
1 peperoncino piccante

Procedimento:

Lavate le melanzane sotto l’acqua corrente del lavandino, ora prendete un coltello da cucina ed eliminate dalle melanzane prima il picciolo verde spinoso, poi tagliate ogni melanzana in otto spicchi. Quando avete finito di tagliare tutte le melanzane mettetele in una pentola con abbondante acqua e fatele cuocere per 10 minuti dal bollore dell’acqua. A cottura ultimata scolatele e strizzatele con le mani per eliminate l’acqua in eccesso. Adesso sistemate la farina in un piatto fondo e infarinate con cura le melanzane gia’ tagliate, una volta infarinate friggetele in una padella con abbondante olio di semi bollente, abbiate cura di friggerle in entrambi i lati fino a renderle dorate e croccanti. Quando avete finito di friggerle scolatele e asciugatele con della carta assorbente da cucina. A questo punto preparate la salsetta di aceto e menta: in una padella grande antiaderente mettete l’acqua, l’aceto, il peperoncino, il sale, l’olio, gli spicchi d’aglio e le foglie di menta, mescolate con un cucchiaio di legno tutti gli ingredienti e fateli sobbollire sul fuoco a fiamma media per circa 5 minuti fino a formare una salsa omogenea e profumata. Una volta pronta versate nella salsa le melanzane fritte e mantecate il tutto sul fuoco a fiamma bassa finche’ le melanzane non risulteranno ben condite. Fatele raffreddare e servitele. Buon appetito!!!
Posta un commento