venerdì 11 novembre 2016

Garganelli fatti in casa



Conoscete i garganelli??? Sono una pasta all'uovo molto buona ed apprezzata perché si adatta a tutti i tipi di condimento.

Ingredienti per 2 persone:
150 gr. di farina 00
2 uova

Procedimento:
Avete voglia di preparare i garganelli? Ecco come fare: versate la farina su un piano di lavoro come a formare una montagnetta, al centro di questa create un'incavatura con le mani e versatevi dentro 3 uova già leggermente sbattute. Iniziate subito ad impastare energicamente con le mani finché non avrete formato un panetto che sia ben compatto ed elastico. Coprite il panetto con un canovaccio e fatelo riposare a temperatura ambiente per almeno 15 minuti. Intanto sistemate la macchina della pasta sul tavolo di lavoro e, quando il tempo di riposo sarà finito, riprendete il panetto e con l’uso di un coltello tagliatelo in quattro parti. Prendete il primo pezzo di panetto, schiacciatelo leggermente con le mani, ripiegatelo su sé stesso, infarinatelo ed iniziate a lavorarlo con la macchina della pasta. Iniziate impostando la macchina in modo che i rulli siano al massimo della distanza l’uno con l’altro (dovrebbe essere indicato dal numero 1), poi man mano diminuite gradualmente la distanza dei rulli (impostando via via il 2, 3, ed infine 4) ed ogni volta fate passare il pezzetto di panetto attraverso questi. Vedrete man mano il panetto assottigliarsi, finché, una volta arrivati al numero 4, il pezzetto di panetto non si sarà trasformato in una sfoglia. Infarinatela da entrambe le parti e stendetela sul piano di lavoro. Ripetete quest'operazione per ogni pezzetto di panetto. Adesso che le sfoglie sono pronte, prendete una rotella da cucina e ritagliate, da ogni sfoglia di pasta, tanti quadrati delle dimensioni di 2x2 cm. A questo punto prendete un quadrato alla volta, avvolgetelo intorno ad un bastoncino di legno tondo, facendo pressione fate rotolare il bastoncino sulla pasta in modo tale che questa lo avvolga completamente, poi sistematelo sul rigagnocchi e con il palmo della mano, schiacciatelo leggermente contro questo, facendolo scivolare su tutta la lunghetta del rigagnocchi, infine sfilate delicatamente il garganello dal bastoncino. Continuate questa operazione fino al completamento dell’impasto. Quando i garganelli sono tutti pronti disponeteli sulla superficie di un canovaccio infarinato, altrimenti rischiate di farli attaccare. Cuoinateli in una pentola con: abbondante acqua, sale ed un cucchiaio d’olio di semi. A fine cottura scolateli e conditeli come meglio preferite, saranno sicuramente buoni. Buon appetito!!!




Posta un commento