giovedì 11 febbraio 2016

Spaghettata alla carbonara






La Carbonara è considerata un piatto di pasta povero, perchè la sua preparazione richiede l'utilizzo di pochissimi ingredienti, ma appetitosi. E' uno di quei piatti ai quali non si può resistere. Ne sono la prova le mie figlie e mio marito che, ogni volta che la preparo, spazzolano via tutto!ahahah :) Proprio per questo motivo ho pensato di realizzarla un pò meno calorica pur rispettando la tradizione di questo piatto "sacro". Come? Continuate a leggere e voi e, la vostra bilancia, mi ringrazierete. Ne sono certa :)

Ingredienti per 2 persone:
180 gr. di spaghetti
3 uova media grandezza
200 gr. di pancetta affumicata o piccante
30 gr. di formaggio grattugiato grana
2 cucchiai olio d'oliva extravergine
pepe nero q. b.
sale q. b.

Procedimento:
Prendete la pancetta e tagliatela a piccoli dadini,  poi mettetela in una padella antiaderente abbastanza capiente e fatela rosolare a fiamma bassa. Attenzione a non farla seccare! Consiglio: mettete alcuni dadini di pancetta da parte, vi serviranno alla fine per guarnire la pietanza. Nel frattempo rompete le uova e versatele in una ciotola, aggiungete il formaggio grattugiato, il sale e il pepe nero. Ora lavorate il composto con una frusta e lasciatelo riposare per pochi minuti a temperatura ambiente. Prendete una pentola, riempitela d'acqua, portate a bollore l'acqua e aggiungete il sale e la pasta. Quando la pasta risulterà al dente, scolatela, conditela con l'olio e buttatela nella padella insieme alla pancetta. Aggiungete il composto d'uovo e accendete il fuoco a fiamma bassa, iniziate a mescolare rapidamente  e continuate  a mescolare  finchè l'uovo non risulta ben amalgamato alla pasta e soprattutto ben cotto. Impiattate e guarnite con i dadini di pancetta rosolate, che avete messo da parte. Servite ben calda e Bon Appétit!



Posta un commento