sabato 2 aprile 2016

Sandwich di pasta lievitata




Oggi vi propongo la ricetta per realizzare questi deliziosi sandwiches di pasta lievitata. Sorprenderete senz'altro tutti i vostri commensali.

Ingredienti :
250 gr. di farina 00
2 cucchiai olio di semi
20 gr. lievito di birra
10 gr. sale
un pizzico di zucchero
100 ml d'acqua tiepida
wurstel di pollo e tacchino grandi q. b
ketchup q. b.

Procedimento:
Prendete una bacinella e mettete: la farina, il sale, lo zucchero e l'olio. Mescolate il tutto con una forchetta. Attenzione a non mettere a contatto il lievito con il sale. Ora fate sciogliere il lievito in 20 ml d'acqua tiepida e versatelo nel composto di farina. Lavorate l'impasto versando un po’ alla volta anche i rimanenti 80 ml d'acqua. E' arrivato il momento di sporcarsi le mani!:) Trasferite l'impasto sul tavolo da lavoro e continuate a lavorarlo finché non avrete ottenuto un panetto ben morbido ed elastico. Se dovesse risultare troppo morbido aggiungete un po’ di farina, se invece è troppo duro aggiungete un po’ d'acqua. Come capiamo se l'impasto è perfetto? Facile! L'impasto non deve appiccicarsi alle mani. Fate lievitare il panetto per almeno 2 ore in un luogo caldo e asciutto (maggiore sarà il tempo di lievitazione, più soffice e digeribile sarà la vostra pizza). A lievitazione avvenuta prendete il panetto lievitato e dividetelo in piccoli panetti. Con il matterello stendete i piccoli panetti e sistemate su ciascuna superficie: il ketchup e il wurstel. Avvolgete la pasta intorno al wurstel e  chiudete i bordi laterali. Continuate con questa operazione finché non avrete finto la pasta lievitata. Quando avrete finito di comporre tutti i sandwiches, prendete una teglia da forno e ungetela con un filino d'olio. Sistemate sul suo fondo tutti i sandwiches che avete realizzato e spennellate con un pennello da cucina la loro superficie con dell'olio. Infornateli a forno già caldo per 20 minuti a 180°. A cottura ultimata sfornateli e serviteli caldi. Che bontà!:)



Posta un commento