sabato 13 agosto 2016

Pitta ripiena



Oggi vi propongo una deliziosa “pitta ripiena”, ultra farcita  e buonissima!

Ingredienti per 4 persone:
150 gr. di farina 00
3 cucchiai di olio di semi
1 cucchiaio di olio d’oliva extravergine
20 gr. lievito di birra
15 gr. sale
60 ml d'acqua tiepida
80 gr. di mozzarella
2 uova sode
300 gr. di ricotta
100 gr. di salame piccante

Procedimento:
Prendete una bacinella e mettete: la farina, il sale, e l'olio di semi. Ora fate sciogliere il lievito in 20 ml d'acqua tiepida e versatelo nel composto di farina. Mescolate  tutti gli ingredienti con una forchetta, continuate a lavorate l'impasto versando un po’ alla volta anche i rimanenti 40 ml d'acqua. Trasferite l'impasto sul tavolo da lavoro e continuate a lavorarlo  con le mani finché non avrete ottenuto un panetto ben morbido ed elastico. Se dovesse risultare troppo morbido aggiungete un po’ di farina, se invece è troppo duro aggiungete un po’ d'acqua. Fate lievitare il panetto per almeno 2 ore a temperatura ambiente. Adesso in un pentolino mettete le uova e abbondante acqua,  poi fate cuocere  le uova sul fuoco a fiamma media per circa 10 minuti dal bollore dell’acqua. A cottura ultimata fatele raffreddare e  dopo averle sgusciate, con un coltello da cucina tagliate ogni uovo in quattro parti e sistemateli in un piatto da portata.Quindi  sistemate la ricotta in un  scolapasta e fate scolare il liquido in eccesso, adesso a lievitazione avvenuta del panetto dividetelo in 2 panetti. Con il matterello stendete uno per voltai panetti, fino a formare due sfoglie di pasta  sottile. Allora prendete  una teglia da forno di 28 cm di diametro e ungetela con un filino d’olio e poi sistemate sul suo fondo una delle due sfoglie. Ora coprite  tutta la superficie della sfoglia con le fette di salame, su queste sistemate le uova gia’ tagliate, la mozzarella e la ricotta. A questo punto prendete l'altra sfoglia e sovrapponetela alla sfoglia dove avete sistemato  tutti gli ingredienti e pressate con le mani le sfoglie per farle aderire bene, poi formate con le mani un piccolo bordo intorno a tutta la circonferenza della pizza. A questo punto con una forchetta  schiacciate i bordi della pizza e spalmate con un cucchiaio da cucina  un po’ d’ olio di oliva sulla pizza,  poi infornatela a forno già caldo per 20 minuti a 180°.A cottura ultimata, sfornatela e servitela. Buon appetitoJ



Posta un commento