mercoledì 22 febbraio 2017

Castagnole fritte


Le castagnole di Carnevale sono delle buonissime palline fritte, croccanti fuori e soffici dentro, adatte a festeggiare il Carnevale con parenti ed amici.

Ingredienti per 8 persone:
400 gr. farina
3 uova di media grandezza
100 gr. zucchero
50 gr. di burro fuso
50 ml di latte
1 bustina lievito per dolci
zucchero a velo q. b.
olio di semi  di girasole q. b per friggere

procedimento:
In una ciotola capiente versate la farina, le uova, lo zucchero, il lievito, il burro ed il latte. Iniziate a mescolare gli ingredienti con le mani, poi trasferite l'impasto su un tavolo da lavoro e continuate a impastare, fino a formare un panetto compatto e omogeneo. Fate  riposare il panetto 30 minuti in un luogo ben asciutto e coperto da un canovaccio. Trascorso il tempo di riposo, prendete delle piccole porzioni di pasta e lavoratele con le mani trasformandole in lunghi bastoncini arrotolati di circa 2 cm di spessore, ora tagliate i bastoncini in pezzi di pasta in modo da formare tante palline spesse 2 cm creando così le castagnole. Sistemate le castagnole sul tavolo e infarinatele, altrimenti si attaccheranno alla superficie. Nel frattempo prendete una padella e versate la quantità d'olio utile per friggere, accendete il fornello a fiamma media e fatelo riscaldare, raggiunta la giusta temperatura dell'olio, iniziate a friggere un pò alla volta le castagnole, mentre le friggete smuovetele con la schiumarola. A fine cottura devono risultare ben dorate  e croccanti, raccoglietele con la schiumarola e poggiatele nello scolapasta (questo passaggio permette di eliminare l'eccesso d'olio). Quando avete finito di friggerle tutte, fatele raffreddare e spolverizzatele con lo zucchero a velo, infine servitele e vedrete...una tira l'altra!!!


Posta un commento